Freestyle
Freestyle
Spettacolari esibizioni, salti acrobatici e slalom fra coni allineati a brevissima distanza l'uno dall'altro attraverso i quali gli atleti si esibiscono in complicate combinazioni di passi.
Il freestyle si articola in diverse tipologie di competizioni: dalle evoluzioni fra i coni delle Battle, Classic Freestyle Slalom e Classic Freestyle Slalom Coppia, si passa alla corsa a ostacoli del Roller Cross e alla destrezza e velocità dello Speed Slalom, ai salti del Free Jump e High Jump e alla precisione e controllo delle Slide.
 
Downhill
Downhill
Il downhill è una disciplina del pattinaggio in line che combina velocità, tecnica di pattinaggio, tecnica di gara, frenate, prontezza di spirito e di riflessi oltre ad un "briciolo" di audacia.
Si compone pricipalmente di due tipologie di gara: la gara a cronometro (su strada o pista da bob) e la gara a batterie, ma altri tipi di competizione in discesa sono in fase di "sperimentazione", come la velocità di punta e la staffetta.
Le gare si svolgono su percorsi in discesa opportunamente protetti, con difficoltà variabili in base alla pendenza e al raggio delle curve proposte dal tracciato: normalmente le gare internazionali prevedono sempre almeno una (ma normalmente due-tre) frenate impegnative e tornanti o curve condotte.
Nelle gare a batterie la strategia di gara svolge un ruolo preponderante rispetto all'ottenimento del miglior tempo.
Gli atleti indossano casco integrale (tipo parapendio o mountain bike) e protezioni complete (paraschiena, ginocchiere, gomitiere, polsiere e crash pad) sotto una tuta in lycra intera che ne garantisce l'areodinamicità. A differenza di quanto si può pensare, il controllo da parte di commissioni internazionali della sicurezza dei percorsi e la tipologia di protezioni individuali adottate da regolamento, ha ormai ridotto a rarissimi episodi i casi di incidenti con traumi sia piccoli che grandi.
Partenze e ri-partenze, una posizione a uovo ottimale, la conduzione di curva carrellata ed una tecnica di frenata efficace, oltre ad una buona capacità di concentrazione ed autocontrollo, sono i fattori critici su cui si incentra la preparazione del discesista.
 
Skateboard
Skateboard
Praticato con una tavola a rotelle le cui dimensioni e caratteristiche variano a seconda dei gusti e della specialità, lo Skateboarding è una attività che supera l'argine della mera pratica sportiva divenendo stile di vita e sottocultura.
Diffuso in tutto il mondo impiegando strutture urbane informali quali panchine, scalinate e corrimani; lo skateboarding dispone anche di spazi appositamente designati alla pratica come Skateplaza, Skatepark, Half Pipe e Bowl.
Le gare normalmente organizzate impiegando queste strutture si svolgono secondo diverse modalità, lasciando allo Skater piena libertà di azione in un tempo limite.
Manovre, stile, composizione delle routine sono il risultato della libera espressione dello Skater. Le performance vengono valutate da una giuria considerando la difficoltà delle manovre, lo stile di esecuzione e la creatività nell'interpretazione delle strutture.
Contrariamente alla concezione classica dello sport, la vittoria in gara non è in genere ne il fine ultimo, ne la massima aspirazione dello skater.
Molti dei più apprezzati skater al mondo non partecipano alle competizioni, dedicandosi alla ricerca ed al progresso tecnico. Visioni dello skateboarding immortalate in cortometraggi diffusi poi globalmente.
 
Inline Alpine
Inline Alpine
L'Inline alpine slalom è una disciplina che ricalca le tipologie dello sci alpino, ma su pendii asfaltati e con pattini in linea.
Il tracciato di gara può avere una pendenza che può variare dal 6% al 15% e una lungezza da 150 metri fino ad arrivare ai 300 metri.
Lungo il tracciato vengono dislocati pali snodati su piastre di circa 15 kg. Il compito di determinare la posizione dei pali spetta al tracciatore che sviluppa il percorso di gara. Le distanze tra i pali e angolature, possono variare in base al tipo di pendenza e alle scelte tecniche del tracciatore.
L'inline alpine slalom, è diviso in 3 specialità: Slalom speciale, slalom gigante e slalom parallelo.
 
Roller Derby
Roller Derby
Il roller derby è uno sport di contatto sui pattini a rotelle, quad, in cui due squadre di pattinatori a rotelle si affrontano su di una pista ellittica, track, in una gara di velocità, tecnica e strategia. Questo sport nasce come prevalentemente femminile negli USA e da lì si diffonde in tutta Europa.
Attualmente è uno degli sport in maggiore crescita a livello globale.